Skip to main content
-->

A LeXGiornate ospiti anche Gene Gnocchi, Musica Nuda e Marzano - 17/07/2018

Annunciati tre nuovi ospiti de LeXGiornate 2018: Gene Gnocchi, Musica Nuda e Michela Marzano

 

A settembre arrivano anche la comicità del geniale Gene Gnocchi, la voce e il contrabbasso del duo Musica Nuda e gli spunti filosofici e culturali di Michela Marzano.

Nuovi nomi e nuove contaminazioni artistiche continuano ad arricciare il cartellone della tredicesima edizione del festival LeXGiornate, in città dal 13 al 22 settembre: dopo i vari Paolo Fresu, Elio, Enrico Rava e Danilo Rea, Peppe Servillo e Richard Galliano (annunciati fra gli altri nei giorni scorsi) la rassegna diretta da Daniele Alberti quest’anno vedrà protagonista anche Gene Gnocchi con il suo “Sconcerto Rock”, ospite sul palco del teatro sociale il 22 settembre alle 21.

Scritto diretto e interpretato dallo stesso Fine, contrappuntato da Diego Cassali alla chitarra, “Sconcerto Rock” è un work in progress, una struttura modulare nella quale l’istrionico artista parmense, tra non-sense e graffianti osservazioni della società contemporanea, aggiunge temi e spunti che l’attuale situazione politica italiana sa regalare ogni giorno.

Tra i comici più surreali del panorama italiano, Gnocchi - nelle vesti di “The Legend”, un’anziana Rock Star tornata sul palco dopo anni di silenzio, nella speranza di risolvere i suoi problemi economici - parlerà al pubblico di fatti incredibili e, fingendo di raccontare la sua avventura umana, svelerà quello che infondo siamo noi oggi… 

Sempre il 22 settembre, al palinsesto del ciclo di incontri pre serali “Aspettando il concerto”, in programma come al solito alle 18 nell’Aula Magna dell’Università Cattolica, si aggiunge anche Michela Marzano, filosofa e professore ordinario all’Università Paris Descartes la cui ricerca si occupa soprattutto dello statuto del corpo e della condizione umana nell’epoca contemporanea.

Tra i nuovi ospiti annunciati ieri, il 14 settembre a LeXGiornate sarà tempo di “Musica Nuda”, ovvero il duo composto da Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, rispettivamente voce e contrabbasso, che sul palco del Teatro Sociale presenteranno il loro album “Verso Sud”, registrato dal vivo, uscito il 25 maggio e pensato come “un viaggio appassionato nel sud dell’Italia e del mondo le cui parole chiave sono istinto e libertà, nello scegliere il repertorio e nel modo di interpretarlo”.

 

TEATRO MUSICA E CINEMA - LA RASSEGNA

Continua ad arricchirsi il cartellone della tredicesima edizione delle X Giornate /13 - 22 settembre). Oltre agli ospiti già annunciati nelle scorse settimane (Corrado Augias, Piergiorgio Odifreddi, Massimo Recalcati, Vito Mancuso, Umberto Galimberti, Paolo Fresu, Elio, Richard Galliano, Enrico Rava e Danilo Rea, The King’s singesrs) si sono aggiunti altri nomi eccellenti: Gene Gnocchi, Musica Nuda (Petra Magoni e Ferruccio Spinetti) e Michela Marzano.

Gnocchi, noto comico televisivo dalla vena surreale, recentemente è stato il caustico opinionista di Floris a diMartedì su La7, sarà protagonista di un suo spettacolo il 22 settembre al Teatro Sociale, ore 21.

Musica Nuda (Petra Magoni e Ferruccio Spinetti) è un duo che ha al suo attivo 14 anni di intensa attività concertistica in tutto il mondo (14 settembre, Teatro Sociale, ore 21).

Michela Marzano, docente di filosofia alla Sorbona di Parigi, è autrice di numerosi saggi e articoli di filosofia morale e politica (22 settembre, aula magna dell’Università Cattolica, ore 18).

 

I biglietti per tutti gli spettacoli sono già disponibili in prevendita sul circuito www.vivaticket.it o direttamente sul sito www.lexgiornate.com.


A LeXGiornate ospiti anche Gene Gnocchi, Musica Nuda e Marzano
Scroll