Skip to main content

Orchesta di Piazza Vittorio

24 settembre

Orchestra Piazza Vittorio


In collaborazione con





GEDIT


Diciotto

Il nuovo concerto dell’Orchestra di Piazza Vittorio “Diciotto”


Nel 2020 L’Orchestra Di Piazza Vittorio diventerà maggiorenne. Sono infatti passati (quasi) diciotto anni dalla formazione nel 2002 di questo ensemble unico nel panorama musicale mondiale, un progetto diretto da Mario Tronco che ha ridefinito il concetto di World Music e ispirato decine di esperienze analoghe in Italia e nel mondo. Anni, specie gli ultimi, in cui la OPV ha giocato a tutto campo, passando con disinvoltura ed entusiasmo dal teatro (“Carmen”, “Il Flauto Magico”, “Il Giro Del Mondo in 80 Minuti” e “Don Giovanni”) al cinema (il recente “Il Flauto Magico di Piazza Vittorio”), alla musica sacra (“Credo”).
Esperienze che hanno ulteriormente arricchito e contaminato la musicalità e la poetica dell’Orchestra, nel frattempo diventata sempre più band grazie ad una formazione ormai rodatissima e capace di spaziare fra i generi e le culture mantenendo una propria definita identità sonora.

I concerti della maggiorenne OPV quindi rifletteranno tutto questo, ripartendo dalle atmosfere de “L’Isola Di Legno” e dai classici del loro repertorio per arrivare ai brani del nuovo album in lavorazione, la cui uscita è prevista all’inizio del prossimo anno in coincidenza con il diciottesimo compleanno. Show in cui la musica sarà di nuovo l’unica protagonista e che rappresentano per l’Orchestra Di Piazza Vittorio un ritorno alle origini e contemporaneamente un salto nel futuro, affrontati con lo spirito fresco di un diciottenne e la consapevolezza dell’esperienza accumulata in questi anni.

L’ORCHESTRA DI PIAZZA VITTORIO Houcine ATAA Tunisia - voce
Emanuele BULTRINI Italia - chitarre
Giuseppe D’ARGENZIO Italia - sax tenore e soprano Duilio GALIOTO Italia - pianoforte e tastiere E
ernesto LOPEZ MATURELL Cuba - voce, batteria
Omar LOPEZ VALLE Cuba - tromba
Carlos PAZ DUQUE Ecuador - voce, flauti andini
Pino PECORELLI Italia - basso elettrico
Pap Yeri SAMB Senegal - voce, percussioni
Raul SCEBBA Argentina - percussioni
Kaw Dialy Mady SISSOKO Mali - voce
kora Ziad TRABELSI Tunisia - voce, oud

Mario TRONCO Italia - direzione artistica e musicale
Scroll